Arriva anche in tutte le città Europee: Taxi free

Le idee che nascono per agevolare la quotidianità sono sempre le più apprezzate e, da quando a dare un supporto fondamentale c’è il mobile internet, si hanno a disposizione strumenti sempre più potenti per mettere in pratica idee innovative.

Uno dei progetti che promette di diventare un alleato quasi insostituibile per chi, per affari o per piacere, si trova spesso in viaggio, è Taxi Free, portale giovane e dinamico finalizzato alla velocizzazione e semplificazione del trasporto, soprattutto tra gli aeroporti e le città di riferimento: servizio taxi Orio al Serio per Milano, per esempio.

Le idee giuste vanno diffuse, vanno esportate, ed ecco che quindi Taxi Free prepara lo sbarco oltre confine, rendendosi disponibile anche nelle principali città europee, sedi di scali aeroportuali.

Il punto di forza di Taxi Free è, da sempre, la possibilità di gestire in completa libertà qualsiasi operazione inerente la prenotazione: dalla ricerca del driver fino alla conferma del preventivo, il tutto anche attraverso le applicazioni per smartphone sviluppate per i principali sistemi operativi mobili iOS e Android.

Per avere l’applicazione sul proprio device Apple, basterà scaricarlo dall’App Store all’indirizzo:
– https://itunes.apple.com/it/app/taxifree/id782464972
mentre, per il download sui dispositivi Android, l’indirizzo di riferimento su Google Play è:
– https://play.google.com/store/apps/details?id=it.milanotaxiok.taxifree

Le applicazioni sono intuitive: nella schermata si ha sott’occhio tutto ciò che è necessario per la prenotazione.

Per chi, invece, preferisce utilizzare il servizio via computer, esiste un sito internet veloce e semplice da utilizzare:
– www.taxifree.it
dal quale effettuare tutte le operazioni di ricerca driver e da cui è possibile anche lanciare l’asta per la prenotazione della macchina ma, se ci si deve allontanare e si vuole tenere sotto controllo la situazione, si può sempre seguire l’andamento dell’asta attraverso l’applicazione mobile.

Taxi Free, fino ad oggi, si limitava a garantire gli spostamento dai principali scali italiani: tra i più richiesti c’era sicuramente il Servizio Taxi Orio al Serio, importante scalo per raggiungere poi le città di Milano, Bergamo, Brescia e Verona.

La community, però, da sempre fulcro dell’intero progetto, ha spesso espresso il desiderio di poter usufruire dello stesso servizio anche all’estero, velocizzando così i tempi del trasporto dall’aeroporto alla città ed evitando di ritrovarsi a pagare tariffe esorbitanti per un trasporto in taxi.

Uno dei grandi vantaggi di Taxi Free è quello di sapere fin da subito quale sarà la tariffa applicata dal driver per quello specifico spostamento, senza ricevere sorprese a fine corsa.

Il servizio di noleggio con conducente Taxi Free, infatti, non pone nessun vincolo tariffario agli autisti, che anche se prendono parte al progetto restano lavoratori indipendenti che fanno le loro scelte autonomamente e che, in questo modo, possono proporre tariffe altamente concorrenziali.

Un grande vantaggio quando ci si trova all’estero dove, spesso, i tassisti usano ‘giocare al rialzo’ delle tariffe se trasportano stranieri.

 

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *