Ettore Sansavini: da Villa Maria a Cotignola a GVM Care & Research

Ettore Sansavini è Fondatore, Presidente e Amministratore Delegato di GVM Care & Research.

Come nasce il Gruppo GVM Care & Research?

Nasce dalla caparbietà e lungimiranza di Ettore Sansavini, convinto che per affrontare i periodi di crisi occorre investire, rischiare, ed è proprio questa la filosofia, rivelatasi di successo, applicata alle sue attività che, nonostante la crisi economica in Italia, riescono ancora ad avere utili considerevoli da reinvestire.

ettore-sansavini

Ettore Sansavini entra nel mondo del lavoro come ragioniere in giovanissima età, nel 1962, ma a 28 anni, nel 1973, è già alla direzione della clinica Casa di Cura Villa Maria di Cotignola, in provincia di Ravenna, in quel periodo ancora in costruzione.

Dopo un periodo difficile dovuto alle modifiche legislative al Sistema Sanitario Nazionale, iniziano i primi successi. La scelta di concentrare l’attività sull’Alta Specialità porta i suoi primi frutti: nel 1979 nasce il primo centro di cardiochirurgia privato in Italia, il successo è dovuto anche alla collaborazione di professionisti di livello internazionale.

Nello stesso periodo il reparto di cardiochirurgia dell’ospedale di Parma si trasferisce per ragioni tecniche a Villa Maria di Cotignola. Nel 1988 viene siglato l’accordo con la Regione Emilia Romagna per le attività di diagnosi ed intervento in emodinamica e angioplastica.

L’Alta specialità praticata a Villa Maria non è solo in cardiochirurgia, ma anche ortopedia ed odontoiatria, in questo caso è possibile eseguire interventi in anestesia generale non praticabili negli studi dentistici.

La nascita del Gruppo

Lo stato embrionale del Gruppo denominato Villa Maria si ha nel 1987 quando viene fondata la società Kronosan che si occupa di acquisti. Da questa attività arrivano le acquisizioni di Villa Maria Beatrice di Firenze, dell’ospedale poli-specialistico Villa Maria Pia di Torino, del Primus Forlì Medical Center e Villa Maria Eleonora di Palermo. Dopo questa prima fase di ampliamento del Gruppo Ettore Sansavini con l’aiuto di una merchant Bank acquista il pacchetto di maggioranza di Villa Maria e infine ne trasferisce la sede direzionale a Lugo.

gvmNel 1998 entra nel Gruppo anche Eurosets, un’azienda che produce elettromedicali ed in particolare dispositivi per l’autotrasfusione, di cui Ettore Sansavini acquista l’80% delle azioni.

Nel 2003 vengono acquisite le Terme di Castrocaro con annesso Centro Benessere e Grand Hotel. Nel frattempo l’espansione continua anche per quanto riguarda l’apertura di strutture sanitarie e poliambulatori in Italia. Non mancano gli investimenti all’estero ed in particolare in Francia, Polonia, Albania. Proprio al fine di rafforzare la vocazione internazionale nel 2010 il Gruppo Villa Maria, viene denominato GVM Care & Research.

Ettore Sansavini e il ruolo nella sanità privata

La profonda conoscenza del mondo della sanità privata ha portato Ettore Sansavini a ricoprire ruoli di prestigio in diversi enti che si occupano di questo delicato settore. All’interno dell’AIOP (Associazione Italiana Ospedalità Privata) è coordinatore della Commissione Alta Specialità Alta Complessità, membro del Comitato Esecutivo AIOP nazionale e presidente dell’AIOP Liguria, inoltre, è membro della Commissione Sanità di Confindustria dell’Emilia Romagna.

Ettore Sansavini e la Fondazione

La Fondazione Ettore Sansavini è nata nel 1998 e si occupa di ricerca scientifica principalmente in cardiologia. Non mancano altri progetti, come il laboratorio SWITH che si occupa di ricerca sulle cellule staminali e le possibili evoluzioni nelle terapie rigenerative. Partecipano alle ricerche uno staff di ricercatori della Fondazione e sono attive collaborazioni esterne di rilievo.

La Fondazione Ettore Sansavini è una ONLUS, cioè ente senza fini di lucro e può ricevere donazioni e lasciti, con possibilità di deducibilità degli stessi dall’imposizione fiscale. E’ possibile inoltre devolvere il 5 per mille.

PG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *